precedente prossimo
 
indietro
FORKOutdoor design Tomoya Tabuchi
2015

Versatilità e capacità di interpretare le diverse esigenze del progetto che caratterizzano anche Fork, il tavolo “sistemico” disegnato da Tomoya Tabuchi, che espande potenzialmente all’infinito le variabili di forma per dar vita a molteplici combinazioni. Il sistema di gambe messo a punto per Fork prevede infatti alcune parti comuni realizzate in alluminio pressofuso: una struttura che permette di variare configurazione, giocando su diverse soluzioni: a partire dal piano, proposto in differenti forme (rotondo, ovale, quadrato e rettangolare) e finiture (rovere sbiancato, noce scuro, nero poro aperto, laccato bianco e Fenix Bianco o nero). Disponibile in diverse misure e in due altezze (74 e 110 cm.), Fork è perfetto per la ristorazione, per l’ufficio, le sale comuni e più in generale gli spazi dedicati alla collettività.




Sistema di tavoli con base in tubolari di alluminio trafilato a sezione ellittica e con giunti di unione in pressofusione di alluminio verniciato a polveri. Gambe verniciate o rivestite in legno di rovere sbiancato o nero poro aperto. Piedini con regolazione tramite ghiera zigrinata in  nylon.




DOWNLOAD PDF